Benvenuto

Il buon Gesù ha voluto che, prima di usare quest’acqua, tutti passino a curare le loro anime nel Suo Santuario, dove li aspetta non un giudice per condannarli e dar loro un castigo, bensì un Padre che li ama, perdona, non tiene in conto, e dimentica.

 

venerdì 29 maggio