I primi tre gruppi di statue della Via Crucis sono opera dello scultore Antonio Ranocchia, mentre i restanti undici gruppi dell'architetto Alcide TicÚ. Furono benedette il 29 settembre del 1973 da Sua Ecc.za Mons. Cleto Bellucci.